Archivi
Sfoglia tutte le informazioni del sito
Intranet
Per tutte le comunicazioni aziendali
Webmail
Consulta la posta on-line
Speciale Istat sul fenomeno del suicidio

Speciale Istat sul fenomeno del suicidio

L'ISTAT ha diffuso un quadro di sintesi del fenomeno del suicidio, rilasciando i dati provvisori per l'anno 2015. Segue ….

Lunedi 25 Settembre 2017
Condividi con:
Condividi su Delicious Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
10
Non ti piace
9

In occasione della Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio (10 settembre), iniziativa promossa dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e dall'Associazione internazionale per la prevenzione del suicidio, diffuse in tutto il mondo analisi e ricerche rivolte a comprendere le ragioni del fenomeno ed a disinnescarne la portata.

Dai dati italiani emerge che é stata significativa e trasversale, per genere ed età, la diminuzione dei suicidi nel ventennio 1995-2015 (-14,0%): nel 1995 sono 8,1 i suicidi ogni 100 mila abitanti che calano a 6,5 nel 2015 (3.935 decessi).

Ciò colloca l'Italia in basso nella graduatoria europea (6,3 il tasso standardizzato di mortalità per età nel 2014; 11,2 la media Ue28).

Le caratteristiche strutturali della popolazione – genere, età, livello di istruzione, territorio – rappresentano importanti traiettorie di analisi.


Approfondimenti sul sito ISTAT

Puoi trovare altre notizie di tuo interesse nelle sezioni lavoro e società, salute e benessere e salute mentale.