Archivi
Sfoglia tutte le informazioni del sito
Intranet
Per tutte le comunicazioni aziendali
Webmail
Consulta la posta on-line
Buone, serene vacanze !

Buone, serene vacanze !

Ci congediamo per le ferie estive, con i migliori auguri di un buon riposo a tutte e tutti. Lo spirito dei tempi ci propone una poesia di Alda Merini dedicata all'isola di Lampedusa, allo sforzo di accoglienza della sua gente ed al ricordo dei morti del mare.

Venerdi 27 Luglio 2018
Condividi con:
Condividi su Delicious Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
8
Non ti piace
4

"Una volta sognai"

Una volta sognai
di essere una tartaruga gigante
con scheletro d'avorio
che trascinava bimbi e piccini e alghe
e rifiuti e fiori
e tutti si aggrappavano a me,
sulla mia scorza dura.

Ero una tartaruga che barcollava
sotto il peso dell'amore
molto lenta a capire
e svelta a benedire.

Così, figli miei,
una volta vi hanno buttato nell'acqua
e voi vi siete aggrappati al mio guscio
e io vi ho portati in salvo
perché questa testuggine marina
è la terra
che vi salva
dalla morte dell'acqua.


Alda Merini, 26 giugno 2008