Archivi
Sfoglia tutte le informazioni del sito
Intranet
Per tutte le comunicazioni aziendali
Webmail
Consulta la posta on-line
diritti -> disabilità

"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali.
E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica  e sociale del Paese."

 

Costituzione della Repubblica italiana, art. 3.

I fisioterapisti mettono al bando la contenzione

I fisioterapisti mettono al bando la contenzione

I fisioterapisti si impegnano a modificare il proprio Codice Deontologico, mettendo al bando la “contenzione”, vale a dire la limitazione della libertà dei movimenti volontari dei pazienti con l’uso di dispositivi applicati al corpo o all’ambiente circostante.

 
Manifesto sui diritti delle donne e delle ragazze con disabilità

Manifesto sui diritti delle donne e delle ragazze con disabilità

Uno strumento per attivisti e politici adottato a Budapest il 28-29 maggio 2011 dall’Assemblea Generale del Forum Europeo sulla Disabilità (EDF) in seguito ad una proposta del Comitato delle Donne dell’EDF.

 
Nuovi LEA: le critiche di alcune associazioni

Nuovi LEA: le critiche di alcune associazioni

Persone disabili e Nuovi LEA: per alcune associazioni non applicabili e talora peggiorativi

 
ULTIME NOTIZIE
EVENTI